La sicurezza delle aule in 10 mosse


Sul sito web di Cittadinanzattiva è riportato un articolo in cui si propone al lettore una serie di mosse attraverso le quali è possibile stabilire il livello di sicurezza di un aula scolastica (sovraffollamento ). Di seguito sono riportate le 10 fasi proposte:
  • Misura la superficie dell’aula con il metro (es. lunghezza m.18 X larghezza m 12,5 = superficie mq 225) e annotala, o chiedi al Dirigente Scolastico la planimetria della classe;

  • misura l’altezza dell’aula e prendine nota;

  • conta di quanti studenti si compone la classe (es. 25) e scrivilo;

  • dividi la superficie dell’aula per il numero degli studenti: hai trovato lo spazio (l’area) di cui dispone ogni studente;

  • confronta il numero che hai ottenuto con i parametri indicati nella tabella. Saprai così se la tua classe è sovraffollata o meno;

  • annota i dati in una scheda come da fac simile;

  • riporta i dati nell’apposita scheda per partecipare all’indagine nazionale e dare più forza alla tua azione;

  • puoi estendere l’indagine alle altre classi;

  • puoi inviare per conoscenza la scheda con una breve lettera anche al Dirigente scolastico e chiedere come intenda risolvere il problema;

  • in caso di sovraffollamento, concorda con Cittadinanzattiva le azioni da avviare insieme.

Da osservare l’invito (fase n. 10) di Cittadinanzattiva a concordare con gli utenti di una scuola le azioni da avviare in caso di sovraffollamento di una aula. Questa fase implica una consapevolezza di pratiche di gestione scolastica non coerenti con la normativa vigente sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Fonte: La tecnica della Scuola del 20/01/2016

Contatti | Privacy Policy | Credits

FLC CGIL Pordenone - Via S. Valentino 30 - 33170 Pordenone - Tel. 0434.541227

Copyright © 2019. All Rights Reserved.