Carta del docente 2017/2018: i sindacati chiedono al MIUR un incontro di informativa

Le risorse sono rese disponibili online senza alcuna comunicazione preventiva, né circolare. Rimane aperto il contenzioso che riguarda il personale educativo, per il quale chiediamo anche la digitalizzazione delle domande di mobilità.

FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola Rua, Snals Confsal, hanno inoltrato al MIUR, oggi 28 settembre, la richiesta di aprire un confronto di informativa sulla Card 2017/2018, la cui piattaforma online è stata riattivata da due settimane, senza alcuna comunicazione preventiva, e “caricata” con nuove risorse ma senza la disponibilità degli importi residui.

Il contesto si configura opportuno per affrontare nuovamente il problema dell’estensione della “Carta” a precari, ATA e personale educativo, quest’ultimo ancora escluso nonostante la sentenzafavorevole del TAR Lazio nello scorso anno a seguito del ricorso presentato da FLC CGIL e dagli altri sindacati.

In tema di accesso ai medesimi diritti, abbiamo inoltrato una seconda richiesta al MIUR per avviare, con il nostro coinvolgimento e in tempo utile, il percorso di digitalizzazione delle operazioni di mobilità per il personale educativo.

Contatti | Privacy Policy | Credits

FLC CGIL Pordenone - Via S. Valentino 30 - 33170 Pordenone - Tel. 0434.541227

Copyright © 2017. All Rights Reserved.