Concorso riservato ai docenti abilitati: informativa sul bando giovedì 1 febbraio al MIUR

Come si presenta la domanda e cosa prevede il concorso.

Il MIUR ha convocato, giovedì 1 febbraio 2018, le organizzazioni sindacali per una informativa sul bando di concorso riservato per i docenti abilitati e specializzati per il sostegno.

Scheda con i requisiti di partecipazione al concorso

I candidati potranno presentare domanda in un’unica regione per tutte le classi di concorso o tipologie di posto per i quali posseggono i requisiti.

Il concorso prevede una prova orale non selettiva e la costituzione, nelle varie regioni, di una graduatoria di merito per ogni classe di concorso/ambito e per il sostegno in base al punteggio della prova (max 40 punti) a cui si aggiunge quello di titoli e servizi (max 60 punti). Maggiori dettagli ed una scheda di lettura analitica appena saranno disponibili il testo del regolamento e del bando.

I docenti inclusi in queste graduatorie saranno individuati sul 100% dei posti rimasti liberi dopo le assunzioni dal concorso 2016 e dalle graduatorie da esaurimento sia nel 2018/2109 che nel 2019/2020. Negli anni successivi la percentuale si riduce a favore del concorso riservato a chi ha tre anni di servizio e del concorso ordinario. Vedi la scheda sulle assunzioni nei prossimi anni.

I docenti individuati saranno avviati al terzo anno del FIT (anno di prova): avranno una supplenza annuale in una scuola della regione, svolgeranno le attività previste dal decreto sul terzo anno FIT e saranno soggetti alla valutazione finale dell’anno di prova. Superato l’anno di prova saranno assunti, l’anno scolastico successivo, a tempo indeterminato.

Vai allo speciale sul reclutamento dei docenti della scuola secondaria                                                        

Contatti | Privacy Policy | Credits

FLC CGIL Pordenone - Via S. Valentino 30 - 33170 Pordenone - Tel. 0434.541227

Copyright © 2018. All Rights Reserved.