Atto unilaterale di un dirigente scolastico: sentenza di condanna del Giudice del lavoro

Accolte le ragioni di FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA, SNALS CONFSAL e GILDA UNAMS.

Il Tribunale di Velletri - Sez. Lavoro ha accolto integralmente un ricorso (ex art. 28 legge 300/70) promosso dalle cinque organizzazioni sindacali più rappresentative nella scuola.

I sindacati avevano denunciato la grave violazione delle prerogative e libertà sindacali da parte di un dirigente scolastico. Nel ricorso erano stati evidenziati e documentati tutti i momenti più qualificanti della condotta antisindacale ed il giudice del lavoro di Velletri, nel vagliare i molteplici motivi di doglianza, li ha pienamente condivisi.

La motivazione con cui il giudice ha accolto il ricorso appare di assoluta rilevanza proprio perché, con scrupolosa ed approfondita disamina della condotta dirigenziale, ha avuto modo di toccare e dirimere numerosi aspetti e nodi della contrattazione di istituto che risultano di strettissima attualità in molte scuole.

Per saperne di più.

Contatti | Privacy Policy | Credits

FLC CGIL Pordenone - Via S. Valentino 30 - 33170 Pordenone - Tel. 0434.541227

Copyright © 2019. All Rights Reserved.