CGIL: STOP a prove INVALSI durante ultimo anno di corso

Dichiarazione di Gianna Fracassi, vicesegretaria generale della Cgil, in audizione nelle commissioni Affari costituzionali e Bilancio alla Camera sul decreto Milleproroghe
(Public Policy) - Roma, 16 gen - La Cgil "propone la cancellazione di
due elementi che, estremamente discussi dal punto di vista didattico e
oggetto di polemiche e contestazioni da parte di docenti e studenti, lo
scorso anno scolastico, sono stati rinviati di un anno dal decreto
Milleproroghe del 2018, ovvero la  partecipazione, durante l'ultimo anno
di corso, alle prove Invalsi e l'obbligo di discussione, durante la
prova orale, delle esperienze di Alternanza scuola lavoro, oggi
denominate Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
(Pcto)". Lo ha detto Gianna Fracassi, vicesegretaria generale della
Cgil, in audizione nelle commissioni Affari costituzionali e Bilancio
alla Camera sul decreto Milleproroghe.