Contributi dal ministero Assegno di 291 mila euro per i lavori nella palestra

la scuola battisti

Il Messaggero Veneto del 17/01/2019

AZZANO DECIMO. Assegno di 219.191 euro alla palestra della scuola Battisti di Azzano Decimo: è firmato dal ministero dell'Istruzione per la messa in sicurezza. «Intervento antisismico - recita l'assegnazione di gennaio 2019 - per la messa in sicurezza della palestra». Quello che manca agli atti pubblicati on line sul sito web dell'Istruzione è il progetto, che andrà a completare i lavori di ristrutturazione del polo scolastico del comprensivo Cantarutti: in viale Rimembranze, il cantiere ha investito 2.024.248 euro. «Unico accredito per le palestre scolastiche nel Friuli Occidentale ad Azzano Decimo - è chiara la tabella -. Le altre risorse sono per le palestre delle scuole Bianchi a Codroipo (360mila euro), alla Feletto e Feruglio di Tavagnacco (305mila euro) e al Pirona a Dignano (353mila euro)».«La progettazione di interventi di messa in sicurezza di strutture sportive - avvertono i funzionari del ministero - può essere finanziata anche con la concessione di mutui a tasso zero dell'istituto per il credito sportivo Ics. Senza oneri aggiuntivi per gli enti locali».«Rilancio dello sport nella scuola azzanese - è il commento allo sportello sindacale Flc Cgil -. I progetti di messa in sicurezza degli edifici esistenti sono un atto importante». Anche per Azzano, il tasso di dispersione scolastica, l'assenza di strutture sportive e le condizioni territoriali sono stati, insieme al livello di progettazione, alcuni dei criteri utilizzati per l'individuazione dei progetti da finanziare.«Il numero di palestre da ristrutturare è alto - ha detto il sindacalista Giuseppe Mancaniello -. Si tratta di un primo passo verso una maggiore diffusione dello sport nelle scuole». Ancora di più, perché con la legge di bilancio 2019 il Governo intende assumere nei prossimi anni circa 12 mila maestri specializzati in motoria nella scuola primaria, da affiancare ai docenti titolari. --

Altri articoli...

  1. Decreti delegati sulla scuola? No! Una strada sbagliata e inaccettabile
  2. Personale scolastico da inviare all’estero: le nostre schede di lettura dei bandi (DM 2020 e DM 2021)
  3. La mobilità professionale all’estero del personale scolastico deve essere regolata contrattualmente
  4. «No al numero chiuso, si trovino nuove aule»
  5. Quota 100, un bluff? Sinopoli (Cgil): così fanno fuori docenti e Ata, per il Tfr servirà il mutuo
  6. Scuola, i presidi: "Troppi istituti non a norma, rischiamo di essere denunciati e multati"
  7. Il governo congela 1,7 miliardi
  8. Bidelli, via ai controlli Un precario retrocesso per i titoli "gonfiati"
  9. PON “Per la scuola” e le 10 azioni per “una scuola inclusiva”: il quadro della situazione a gennaio 2019
  10. LINK-FLC CGIL-ADI: basta speculazioni su studenti, precari e dottorandi
  11. Premio di 800 euro per la nascita o l’adozione di un minore
  12. PON “Per la scuola” e “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio”: proroghe senza fine
  13. Su 'Quota 100' e liquidazioni il governo rischia di penalizzare drammaticamente lavoratrici e lavoratori dell'Istruzione. Se non cambia, sarà mobilitazione
  14. Concorso DSGA: la FLC CGIL avvia la tutela legale per gli Assistenti Amministrativi “facenti funzione”
  15. Legge di bilancio: CGIL, CISL e UIL, il 9 febbraio manifestazione nazionale a Roma
  16. Decreto semplificazione: gli emendamenti proposti sul concorso DSGA e sul nuovo Regolamento di contabilità
  17. Autonomia differenziata: un’istruzione a geometria variabile non serve al Paese
  18. Personale scolastico da inviare all’estero: pubblicati i bandi per la selezione dei dirigenti scolastici, dei docenti e del personale amministrativo
  19. Mobilità scuola: la nostra scheda di lettura del CCNI 2019/22
  20. Concorso straordinario scuola primaria e infanzia per le scuole con lingua d'insegnamento slovena e con insegnamento bilingue sloveno-italiano del Friuli-Venezia Giulia

Contatti | Privacy Policy | Credits

FLC CGIL Pordenone - Via S. Valentino 30 - 33170 Pordenone - Tel. 0434.541227

Copyright © 2019. All Rights Reserved.